CHI SIAMO - Associazione coro HA-KOL

Vai ai contenuti

Menu principale:

CHI SIAMO


Il Coro Ha-Kol al FESTIVAL EUROPEO DEI CORI EBRAICI di ROMA (1 giugno 2014)

Il Coro Ha-Kol (La Voce) è stato fondato, nel dicembre del 1993 per iniziativa di alcuni cantori del Tempio Maggiore di Roma e di altri amanti della tradizione musicale ebraica.
Ha compiuto 20 anni di attività concertistica e di spettacoli in Italia e all'estero (Israele, Regno Unito, Austria...)

Si era avvertita l’esigenza di riscoprire e divulgare ad un vasto pubblico, anche al di fuori della Sinagoga, un panorama e una testimonianza  delle opere e delle composizioni corali ebraiche  mirando, nello stesso tempo, alla salvaguardia e alla conservazione del straordinario patrimonio musicale e religioso della Comunità di Roma, una delle più antiche d’Europa.

Nel corso di questi anni, il repertorio si è progressivamente arricchito di brani di compositori vissuti dal XVI fino al XX secolo, contemplando anche musiche del mondo ebraico sefardita (spagnolo-portoghese) e askenazita (Europa orientale).
Recentemente sono stati inoltre inseriti anche brani musicali contemporanei, non solamente liturgici ma tutti ispirati ad argomenti di vita ebraica.
Numerose sono le attività, le manifestazioni e i concerti cui ha partecipato il nostro Coro sempre pronto al confronto con gli altri credi religiosi ed impegnato in un libero scambio tra  tutte le culture.

Il Coro Ha- Kol, diretto dal M° Camilla Di Lorenzo, è formato da un gruppo amatoriale composto dalle sezioni di soprani, contralti, tenori e bassi .

Attualmente l'Associazione, oltre alla formazione mista, si avvale delle seguenti sezioni:

  • Formazione "da Camera" che esegue pricipalmente musiche composte da Salomone Rossi, musicista ebreo vissuto a cavallo tra il ‘500 ed il ‘600  alla corte dei Gonzaga a Mantova


  • Formazione "femminile" specializzata in musiche contemporanee


  • Formazione "maschile" specializzata in repertorio liturgico ebraico


OBIETTIVO: DIALOGO MUSICALE TRA CULTURE
Il Coro Ha-Kol, nato per la conservazione e la diffusione del patrimonio musicale e religioso ebraico, ha fatto suo  l'insegnamento di Giacobbe: “Prendete la melodia della terra di Israele” (Gen. 43,11).  
La volontà di comunicare ad un pubblico più vasto le tradizioni musicali ebraiche delle varie epoche ha portato, già nel 1997, alla trasformazione del gruppo corale in associazione culturale.
Di concerto in concerto, il repertorio si è progressivamente arricchito di brani di compositori vissuti dal XVIII fino al XX secolo, accogliendo musiche del mondo ebraico sefardita e ashkenazita, come pure del musical contemporaneo, ispirato ad argomenti di vita ebraica.
Il “canto del popolo”, i canti dei popoli, avvicinano a D-o, anche quando non sono dichiaratamente religiosi, accomunano uomini di differenti fedi e di differenti provenienze e sono occasione di affratellamento umano.



IL CORO HA-KOL al Teatro Argentina di Roma (2014)


Il CORO HA-KOL a Vienna (Festival Europeo dei Cori ebraici 2013)

| | | | | | | | Mappa generale del sito
Torna ai contenuti | Torna al menu